Nurallao

You are here

Situato a circa 80 Km da Cagliari, lungo la S.S.128 incrocio S.S. 197, riparato fra due colline di rocce calcaree (Cruccurìga e Tàccu), Nurallao (Nuràdha in sardo) è un centro del Sarcidano di circa 1500 abitanti, spartiacque tra la vasta piana del Campidano e i territori tipicamente agropastorali dell'interno. Sono presenti nel suo territorio diversi nuraghi, un importante tempio a pozzo sacro di età nuragica a Nieddìu e una tomba megalitica di rilevante importanza sita in località Aiòdda, oltre ad altre numerose testimonianze di epoca romana.

Immediatamente a nord di Nurallao, fra lussureggianti boschi di querce e lecci si estende il parco di Funtana de Is Arinus, con le cascate lungo il fiume Sarcidano a “Su craddaxioleddu”, dove le acque cristalline, precipitando nel salto omonimo rendono il luogo spettacolare e di grande attrattiva. Dominano, sparse nel suo territorio, diverse fornaci per la calce, testimonianza di una diffusa e faticosa attività passata. Numerosi i giacimenti di argilla presenti. Il nurallaese, sfruttando queste risorse ha prodotto, in un intraprendente passato, tegole, mattoni, brocche, vasi e conche per la panificazione.

Info utili: 

Sito istituzionale del comune: http://www.comune.nurallao.ca.it 

Municipio: Piazza Matteotti - 08030 Nurallao (CA) - Tel. 0782 815004 - Fax 0782 815328 e mail: info@comune.nurallao.ca.it

 

Attrattive: 

Il calendario di Nurallao comprende diversi eventi religiosi e di svago.

Si comincia da gennaio, quando il sedici e il diciassette si rivive la tradizione dei grandi falò rionali (foghidònisi) in onore di S. Antonio abate. A maggio il parco di “Funtana is Arinus” si ravviva in occasione della “Sagra della pecora” concomitante alla festa di Sant'Isidoro, patrono dei contadini, con processione in paese di cavalli, carri e trattori riccamente addobbati. Il 29 Giugno la festa patronale di San Pietro Apostolo.

A luglio di rilievo il “Festival Internazionale del Folklore”, nella piazza F. Orrù. In agosto è un momento particolare di fede e di richiamo per i visitatori la Festa dell'Autista dedicata alla Madonna della Strada (iniziata nel 1972 grazie alla costante e numerosa presenza di diversi autisti/autotrasportatori). Nell’omonima chiesa campestre, lungo la S.S. 128 al km. 53+850, si ha la mèta finale di un pellegrinaggio in processione, che si svolge l’11 agosto di ogni anno.

(On.Gi.)

Share

GET IN TOUCH

  • C/o Complesso Dedoni
       Via Igola Zona Industriale Casic
       09030, Elmas (CA) - Italy
  • Phone: +39 0702110432
  • Email: info@laghienuraghi.it

Il Consorzio Turistico dei Laghi

Il Consorzio nasce con l’intento di promuovere il territorio e le aziende del Sarcidano e della Barbagia di Seulo e di programmare azioni per lo sviluppo integrato del comparto turistico. Il Consorzio conta 12 comuni (Orroli, Nurri, Siurgus Donigala, Goni, Serri, Isili, Nurallao, Esterzili, Seulo, Sadali, Villanovatulo, Escolca ) e 14 soci privati.

PHOTOSTREAM FLICKR

Newsletter