Mangiare e bere nei nuraghi

You are here

Approfondiremo  un tema affascinante e particolarmente legato alla cultura di questi luoghi “La vita e l’alimentazione dei nuragici”.

Partendo dallo studio fatto dal “Laboratorio della Conoscenza e della Memoria” diretto da Fulvia lo Schiavo, degli oltre 50.000 reperti di scavo provenienti dal Nuraghe Arrubiu di Orroli, in particolare di manufatti e utensili utilizzati per la preparazione e consumazione dei cibi, siamo riusciti ad individuare alcuni piatti e abitudini alimentari degli abitanti dei nuraghi.

Studi approfonditi dall’ archeologo Mauro Perra ci hanno permesso di descrivere e riproporre  un pranzo con le pietanze così come venivano preparate e consumate quasi 4 mila anni fa.

Introdurremo l'argomento  con la visita guidata al Nuraghe Arrubiu, con descrizione e analisi dei reperti. Per comprendere al meglio l'argomento specifico ci verranno messe a disposizione alcune riproduzioni di manufatti e strumenti utilizzati nel periodo nuragico.

Proseguiremo con il pranzo il cui menù riprenderà le pietanze nuragiche. Ogni pietanza verrà descritta e verrà esposto il percorso storico scientifico grazie al quale si è potuto ricreare tale sapore: dalla ricerca delle materie prime alla modalità di preparazione dei cibi e i  metodi di cottura.

Comune correlato: 
Categories: 
Share

Risorse correlate

 

GET IN TOUCH

  • C/o Complesso Dedoni
       Via Igola Zona Industriale Casic
       09030, Elmas (CA) - Italy
  • Phone: +39 0702110432
  • Email: info@laghienuraghi.it

Il Consorzio Turistico dei Laghi

Il Consorzio nasce con l’intento di promuovere il territorio e le aziende del Sarcidano e della Barbagia di Seulo e di programmare azioni per lo sviluppo integrato del comparto turistico. Il Consorzio conta 12 comuni (Orroli, Nurri, Siurgus Donigala, Goni, Serri, Isili, Nurallao, Esterzili, Seulo, Sadali, Villanovatulo, Escolca ) e 14 soci privati.

PHOTOSTREAM FLICKR

Newsletter